Stampa

Aree inquinate

Occorre usare il Laboratorio mobile

centralina-smog
“L’impegno dell’amministrazione provinciale contro i reati ambientali non potrebbe che aumentare se decidessero di rimettere in funzione il Laboratorio Mobile Ambientale che è stato smantellato”. Con queste parole Paolo Cova, consigliere provinciale del Pd, commenta le dichiarazioni dell’assessore provinciale alla Sicurezza Luigi Bolognini sull’operazione condotta dalla Polizia Provinciale che, recentemente, ha portato al sequestro di un’area di 30 mila metri quadri a Segrate.



“Nei giorni scorsi – dichiara Paolo Cova – abbiamo segnalato che il laboratorio per il pronto intervento ambientale era stato abbandonato in un parcheggio e che non svolgeva più le sue attività di monitoraggio. Se l’assessore vuole dare un segnale importante gli suggeriamo di utilizzare ciò che già esiste, che è ancora funzionate e che può sicuramente dare una mano a prevenire i reati ambientali”.

Prossimi eventi

Nessun evento