Stampa

Dal Gruppo provinciale

Città Metropolitana, ora o mai più

mappa citt_metropolitana
Un ente democratico e rappresentativo della volontà degli elettori. Questa la proposta del Gruppo provinciale del PD.

Lo sviluppo delle grandi aree produttive del nostro Paese ha di fatto definito nuovi confini che travalicano quelli delle città capoluogo.
Confini che coinvolgono i comuni vicini determinando una nuova morfologia urbana che ha bisogno di essere ridefinita e governata con nuovi strumenti politici e culturali. Oggi, in territori come quello di Milano, la programmazione di spazi, servizi e attività economiche non può che essere di scala metropolitana. La necessità di un ente che possa operare a tale livello è evidente e urgente.
I tempi per la realizzazione della Città Metropolitana risultano critici per effetto del decreto "Salva Italia" che di fatto sancisce il trasferimento delle funzioni proprie delle Province a Regione e Comuni. Questa soluzione potrebbe paradossalmente essere di ostacolo alla definizione delle funzioni di area vasta proprie della città metropolitana. Possiamo uscire da questa situazione di incertezza facendo con coraggio quello che si sarebbe comunque dovuto fare: promuovere la Città Metropolitana di Milano.
La Città Metropolitana deve nascere con l'accordo dei Comuni e avere una vocazione che possa andare anche oltre i confini attuali della Provincia di Milano, stabilendo una divisione di compiti e di funzioni da tutti condivisa. Noi pensiamo ad un Ente democratico e rappresentativo della volontà degli elettori. Crediamo innanzitutto che per la sua formazione si debbano pronunciare i cittadini, eleggendo direttamente i Consiglieri e il Sindaco della Città Metropolitana.
Occorre oggi mettere in campo tutti gli atti formali che possano portare alla istituzione della Città Metropolitana (iter naturale promosso da Comune e Provincia e proposta di legge istitutiva speciale). Chiediamo che il centrosinistra e in particolare il Partito Democratico si facciano attori di questo progetto. Chiediamo agli amministratori regionali, provinciali e comunali del PD di impegnarsi ad avviare il percorso per ridefinizione del sistema degli enti locali, avviando l'iter per la realizzazione della Città Metropolitana. Chiediamo a tutti i parlamentari del Pd di intraprendere immediatamente ogni azione che vada in questa direzione, compreso il percorso per l'approvazione della legge speciale.

I consiglieri del Gruppo del Partito Democratico in Consiglio Provinciale di Milano

Mauri Matteo
Borg Enrico
Brembilla Bruna
Calaminici Arturo
Caputo Roberto
Casati Ezio Primo
Cazzola Giorgio
Ceccarelli Bruno
Cova Paolo
De Marchi Diana Alessandra
Perego Roberta

Prossimi eventi

Nessun evento