Stampa

Donne in Regione

Formigoni: basta bugie sulle donne

milano pirellone21Dopo mesi di stallo, Formigoni ha finalmente effettuato il rimpasto digiunta regionale. Le attese della vigilia, però, sono state deluse . A fronte, infatti, deiproclami del Presidente inneggianti all’importanza delle donne e sulla necessità di un riequilibrio di genere in giunta, constatiamo amaramente che la nomina di una sola assessora e di una sola sottosegretaria è un risultato insoddisfacente.
Formigoni contraddice se stesso e le sue promesse nella speranza di ridare fiato ad una maggioranza ormai logora. Questa manovra di palazzo non risolve i grossi problemi di tenuta politica del centro destra e mortifica, una volta di più, le donne che vengono strumentalizzate.
Attendiamo ora il pronunciamento del Consiglio di Stato atteso per aprile, per quanto attiene al profilo giuridico della questione.

Piera Landoni, Coordinatrice Donne PD Area Metropolitana Milanese
Ilaria Cova, Coordinatrice Regionale Donne PD Lombardia