Stampa

Expo in direzione provinciale

Expo 2015, una visione della Milano futura

Expo-2015Una città metropolitana aperta, vivibile, con infrastrutture viabilistiche nuove.
Una città dialogante e integrata, dove le comunità collaborano e le innovazioni produttive fanno sistema.
Dove i lavori e i saperi offrono opportunità di lavoro e sviluppo economico.
Questa in sintesi la Milano disegnata dal Partito Democratico nell'ultima Direzione provinciale, lo scorso 21 novembre.
Leggi il Documento su EXPO - nov. 2011.

L'assemblea del partito ha così prodotto un documento che affronta i principali capitoli sui quali si dovrà strutturare Expo 2015: lavoro e impresa, ambiente e vivibilità, senza dimenticare una metropoli agricola e globalizzata. Idee, spunti progettuali, linee per governare e non subire la grande kermesse espositiva.
Nel documento si parla, ad esempio, di una piena riqualificazione della Darsena, di una valorizzazione dei Navigli e della creazione di un Distretto agricolo milanese, ma anche di una città multietnica dove ogni comunità potrà offrire un prezioso contributo.
Per costruire una Milano moderna, in grado di ospitare un evento internazionale della portata di Expo, sarà necessario valorizzare tutte le eccellenze nel campo della moda, del design e dell'agroalimentare, che già oggi, costituiscono il vanto dell'intero paese e si definiscono made in Italy.




Prossimi eventi

Nessun evento