Stampa

Conferenza sulla scuola

Conferenza regionale sulla scuola

9marzoDi fronte alla propaganda della Giunta Formigoni in merito alle assunzioni del personale docente, il Partito Democratico rinnova il suo impegno per la scuola dell’autonomia presentando le proprie proposte alternative per la Lombardia e per il Paese.


Non è con gli slogan e le fughe in solitario che miglioreremo l’istruzione nella nostra regione.
Regione Lombardia deve ancora dotarsi delle “norme legislative necessarie ai sensi dell'articolo 117 della Costituzione” come previsto dal DPR 91/2009. Questo farebbe una Regione che aspira ad esercitare i poteri che la Costituzione le assegna anche in ambito di Istruzione. Formigoni preferisce incamminarsi in un terreno impervio ed esclusivamente ideologico, derubricando a sperimentazione locale quanto invece necessiterebbe di una riforma complessiva che non dovrebbe riguardare solo poche scuole lombarde.
Ne discutiamo assieme in occasione della seconda Conferenza regionale sulla scuola del PD lombardo “Scuola lombarda o scuola dell’autonomia?”. Saranno presenti tra gli altri il segretario regionale Maurizio Martina, i consiglieri regionali Sara Valmaggi, Fabio Pizzul e Carlo Spreafico, Marco Campione (resp. Scuola e Università PD lombardo), il Sen. Antonio Rusconi, l’On. Emilia De Biasi, la Vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti e il Direttore della Fondazione Agnelli Andrea Gavosto. Conclude i lavori Francesca Puglisi, responsabile scuola della Segreteria nazionale PD.
Appuntamento per venerdì 9 marzo 2012, dalle ore 14.30, alla Sala del Gonfalone del Palazzo Pirelli, via Fabio Filzi 22, Milano.

Prossimi eventi

Nessun evento

Contenuti correlati